Continuano le visite guidate al centro storico, nell’ambito del progetto SAC “Terre Diomedee” promosso dalla provincia di Barletta-Andria-Trani e affidato al Patto Territoriale NBO.

Fino al 23 dicembre, gratuitamente e accompagnati da guide specializzate, sarà possibile visitare Torre Maestra, Museo della civiltà contadina, Castello e l’intero centro storico mattina e pomeriggio.

Obiettivo dei SAC (Sistemi Ambientali Culturali) è quello di promuovere la valorizzazione e gestione integrata di beni ambientali e culturali già esistenti e fruibili (aree protette, beni monumentali e archeologici, musei, teatri storici, biblioteche, archivi). Quello specifico di Terre Diomedee è di avvicinare le giovani generazioni e le categorie protette alla conoscenza di credenze, usi e costumi, produzioni, tecniche costruttive e luoghi del passato del territorio.